Quanto costa un sito internet professionale?

Argomenti generali e generici inerenti a software
Rispondi
Avatar utente
max59
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/04/2018, 8:20
Italy

Quanto costa un sito internet professionale?

Messaggio da max59 » 16/05/2018, 14:23

Quanto costa un sito internet professionale?
DA SITO DELLA Immagine
Il mercato del web propone molte soluzioni per fare siti web, sta poi all’utente giudicare come e se questi siti siano fatti con professionalità.
Avere controllo tecnico è un aspetto delicato, cms gratuiti, pacchetti chiusi sono soluzioni per fare un sito, non sono soluzioni professionali (il fatto che molte aziende li usano, non li rende professionali).
Se si sceglie WORDPRESS, si deve capire che
• non è un codice sorgente esclusivo ma è un CMS OPEN SOURCE, quindi si scarica e si istalla e tutti possono farlo liberamente
• non è così sicuro se chi lo propone non ha controllo tecnico (chiunque analizza e manipola il codice sorgente: diventa, così, più facile "bucarlo")
non è gratis, chiede servizi hosting dedicati (si sentono clienti investire anche 600 euro all'anno, ha senso?)
• le rare personalizzazioni esclusive dovranno costantemente essere verificate e controllate perché la comunità non ne tiene conto

Sito professionale non significa "esteticamente bello", ma strumento di lavoro, sicuro, performante ed esclusivo. Con WORDPRESS (con i cms gratuiti in generale) si fa tutto in poche ore, non ha costi iniziali ed è una fonte di guadagno per chi lo propone, perché:
• è poco sicuro, quindi viene compromesso (soprattutto quando comincia ad avere visibilità) e il ripristino costa
• necessita di costanti aggiornamenti, quindi costi mensili imprescindibili (senza aggiornamenti gli stessi fornitori del servizio hosting bloccano il sito)

Fare seo significa fare testi scritti, perché tutti i demo grafici di WORDPRESS (a tutti i livelli di costo), tutte le grafiche che si trovano on line, non propongono una pagina scritta? Non si vedono simulazioni grafiche di un testo e questo la dice lunga sull'utilizzo del sistema che si promuove perché fa tanta scena, non sostanza!

QUESTA DITTA DOVREBBE DOCUMENTARSI MEGLIO SU WORDPRESS:roll:
Immagine
Il software libero è diverso dal software open source e viceversa.
Parte del software open source non è software libero.
Parte del software libero non è open source.

Rispondi